Foglie di fico, una nuova speranza per la cura del Diabete

Pubblicato : 25/07/2018 15:42:46
Categorie : Erbe della salute

foglie di fico

Quando pensiamo alla pianta del fico subito ci vengono in mente i frutti carnosi, dolci e prelibati, frutti che tra l'altro fanno anche molto bene alla salute.

Ma in quanti conoscono le proprietà terapeutiche racchiuse nelle foglie di fico?

Più precisamente parlo delle sue proprietà ipoglicemizzanti, ovvero della sua capacità di ridurre la glicemia, cosa che rende le foglie di fico un vero e proprio rimedio naturale per il trattamento del Diabete.

Scopriamo insieme le sue proprietà..

Proprietà delle foglie di fico

foglie fico diabete

Infuso di foglie di fico, un anti-diabetico naturale

L'infuso di foglie di fico è un rimedio naturale estremamente efficace per abbassare il livello degli zuccheri nel sangue, ovvero quella che in gergo medico viene chiamata glicemia.

Ora molto probabilmente sai già che cos'è il diabete e se non lo sai lascia che te lo riassuma in poche righe:

Il diabete è una condizione patologica dove la glicemia può raggiungere livelli molto elevati a causa dell'impossibilità da parte del pancreas di produrre insulina (diabete 1, malattia autoimmune), o per via di una minor efficacia della stessa insulina a "traghettare" il glucosio all'interno delle cellule (diabete 2, malattia metabolica).

Per tale motivo ai diabetici viene prescritta una terapia che prevede l'iniezione di insulina sintetica e/o l'uso di farmaci per ridurre la glicemia.

Ora, dato che le foglie di fico hanno proprio la capacità di ridurre in modo naturale la glicemia, ne conviene che questo semplice rimedio naturale può integrarsi a quelli già conosciuti e applicati dalla Scienza, per tenere meglio sotto controllo il diabete, nonché per prevenire la sua comparsa.

Forse starai pensando che si tratta di una bufala da blog, ma ti garantisco che si tratta di una notizia reale, frutto di recenti ricerche scientifiche in vitro, su modelli animali e su volontari umani.

Molte di queste ricerche sono state pubblicate anche su Pubmed, la banca dati biomedica accessibile gratuitamente on line.

Qui di seguito riporto alcuni di questi studi:

  1. Questa ricerca effettuata su pazienti affetti da diabete 1, ha dimostrato come il decotto di foglie di fico sia efficace per ridurre i livelli glicemici post-prandiali, con un conseguente minor dosaggio di insulina.
  2. Questo studio condotto su delle cavie da laboratorio con diabete di tipo 2, dimostra come le foglie di fico esercitano un significativo effetto ipoglicemizzante (riducono la glicemia) e ipolipidemizzante (riducono i grassi nel sangue, come colesterolo e trigliceridi).
  3. Ecco un altro studio, questa volta condotto su ratti da laboratorio e che dimostra come il decotto di foglie di fico abbia un'azione addirittura simile a quella dell'insulina.

Altre proprietà delle foglie di fico

Le foglie di fico, assunte come infuso, o decotto, hanno anche un'azione diuretica e leggermente lassativa.

Contribuiscono inoltre a sedare la tosse ed esercitano un’azione emmenagoga favorendo la comparsa delle mestruazioni.

Il lattice è efficace contro porri e verruche

I nostri nonni lo sapevano bene, il lattice contenuto nei ramoscelli e nelle foglie del fico, è straordinario per eliminare i porri e le verruche.

E' un rimedio naturale efficace, semplice e a costo zero!

Come si usa?

E' molto semplice. Basta spezzare un ramoscello di fico e ne uscirà un lattice bianco.

Questo lattice andrà poi applicato nel quantitativo di 1-2 gocce direttamente sulla verruca o sul porro, lasciandolo poi assorbire, senza risciacquare.

Questa operazione va ripetuta tutti i giorni, una o due volte al giorno, fino a scomparsa definitiva della verruca, o del porro.

Attenzione, perché il lattice ha un'azione corrosiva e fotosensibilizzante (cioè aumenta la sensibilità della pelle nei confronti del sole)! Per cui va applicato solo ed esclusivamente sul porro, o sulla verruca.

Se dovesse toccare anche altre parti del corpo, ti consigilo di riscicquarle, altrimenti rischi eritemi solari e scottature.

Curiosità

Un tempo il lattice del fico veniva usato anche per cagliare il latte animale.

Come preparare l'infuso di foglie di fico

infuso di foglie di ficoData la consistenza coriacea delle foglie di fico, piuttosto che l'infuso di foglie di fico è preferibile preparare un decotto.

Il decotto si prepara in questo modo:

  1. Aggiungi un cucchiaino di foglie di fico essiccate e sminuzzate grossolanamente (pari a circa 2-3 g) a un pentolino con un quantitativo d'acqua pari a una tazza.
  2. Metti il pentolino a riscaldare su un fornello a gas, o elettrico e una volta che l'acqua è giuta ad ebollizione, fai sobbollire per circa 10-15 min.
  3. In fine spegni la fiamma, filtra la bevanda e bevila calda o tiepida, o in alternativa versala in un thermos così da poterla bere durante la giornata.

Bere da 1 a 2 tazze al giorno di questa tisana.

Volendo puoi aumentare i dosaggi. Per preparare una tisana di un litro ti servirà 1 l d'acqua bollente e 4 cucchiaini di foglie di fico essiccate.

Puoi usare anche foglie di fico fresche, ma in questo caso ti servirà un quantitativo di foglie doppio, rispetto alle foglie essiccate.

Attenzione! Se sei affetto da diabete e assumi insulina, prima di assumere il decotto di foglie di fico consulta il tuo medico. Dato che il decotto di fico riduce la glicemia è probabile che a seguito dell'assunzione di questa bevanda, sarai costretto a ridurre i quantitativi di insulina.

Controindicazioni delle foglie di fico

Ebbene si, anche le foglie di fico possono avere delle controindicazioni.

Prima di tutto, se le vuoi assumere per tenere sotto controllo il tuo diabete, se assumi insulina parlane con il tuo medico e tieni constantemente monitorati i livelli di glicemia.

Alcune persone sono particolarmente intolleranti alle foglie di fico, tant'è che la loro pelle a contatto con le foglie, può sviluppare delle irritazioni.

Infine va ricordato che il lattice di fico ha un'azione caustica e fotosensibilizzante, per cui non va usato con leggerezza.

Prodotti correlati:

tisana di foglie di fico

NB: Tutte le informazioni pubblicate su questo sito hanno carattere divulgativo e non devono essere considerate come consulenze, o prescrizioni mediche, o di altra natura.
mauro erbedimauroMauro Vallesi, agricoltore

Affascinato dalle molte proprietà benefiche e curative di queste piante e dopo averle utilizzate a lungo, oggi, con l’aiuto della mia famiglia, coltivo con passione Aloe Arborescens, Aloe Vera e molte altre piante aromatiche e officinali. La mia filosofia è semplice, è quella di offrire un’altissima qualità delle materie prime e utilizzare lavorazioni esclusivamente artigianali per produrre i miei prodotti. Regole apparentemente semplici, che servono ad ottenere il massimo dalle mie piante e dai miei prodotti.