Ipertensione: 4 Rimedi naturali efficaci per regolarizzare la pressione

Pubblicato : 20/09/2018 10:47:41
Categorie : Erbe della salute

rimedi naturali ipertensione

In questo articolo vorrei parlarti di ipertensione, un problema che ad oggi prevede, come da protocollo, solo ed esclusivamente una terapia di tipo farmacologica.

In realtà esistono delle valide alternative naturali, ma queste non vengono quasi mai prese in considerazione dal medico curante.

Per questo motivo credo sia importante informarsi in prima persona su quelle che sono le alternative, specie quando il problema non è ancora così grave. E quello che vorrei fare oggi è proprio questo, renderti consapevole che esistono anche dei rimedi naturali, tra l'altro anche molto efficaci.

Inoltre fai molta attenzione alla tua alimentazione.

Dagli ultimi studi è emerso che non sono soltanto il sale e il caffè che fanno aumentare la pressione, ma sono soprattutto gli zuccheri e le farine raffinate (quindi pane bianco, pasta, pizza, cracker, biscotti, dolci vari, riso bianco, ecc.).

Mentre cibi come legumi, pesce e verdure sono i tuoi migliori alleati per abbassare la pressione.

I rimedi naturali per abbassare la pressione arteriosa

Vediamo ora quali sono i rimedi naturali più efficaci per regolarizzare la pressione.

Tieni conto che se stai già seguendo una terapia farmacologica, molti di queste erbe potrebbero essere per te controindicate, in quanto andrebbero ad interferire con il farmaco.

Per cui se hai intenzione di farne uso, parlane prima con il tuo medico perché molto probabilmente dovrai ridurre il dosaggio del farmaco, o per lo meno sospenderlo. Questo ovviamente starà al medico deciderlo.

1. Succo di Aloe

aloe
Oltre a depurare l'organismo, a potenziare le difese immunitarie e a ridurre gli stati infiammatori, il succo di Aloe è senza dubbio uno dei rimedi naturali più indicati per regolarizzare la pressione arteriosa.

Questo grazie al suo alto contenuto di sali minerali (tra cui il potassio che ha un'azione diuretica e ipotensiva) e di vitamina C, che agisce migliorando la circolazione sanguigna e rafforzando vene, arterie e capillari.

In uno studio su oltre 5.000 pazienti, in cinque anni sono stati riportati risultati positivi dopo aver somministrato ai partecipanti succo di Aloe in combinazione con fibra di psillio. A parte le riduzioni dei livelli di colesterolo totale, trigliceridi e glicemia, sono stati rilevati i seguenti risultati:

C'è stata una diminuzione della frequenza degli attacchi di angina durante il periodo di studio. Alla fine dello studio, l'85% dei pazienti ha riportato il ritmo cardiaco alla normalità. Tutti i pazienti che assumevano beta-bloccanti, calcio-antagonisti o farmaci diuretici per trattare la loro ipertensione e angina, hanno dovuto ridurre il dosaggio dei farmaci ad almeno la metà dei loro dosaggi prescritti.

Per informazioni su preparazioni del succo e assunzione leggi:

I nostri succhi di Aloe:

succo di aloe ricetta classica padre romano zago ricetta aloe concentrata succo di aloe vera senza aloinasucco puro di aloe arborescens

2. Decotto di foglie di Olivo

foglie olivo decotto
Il decotto preparato con le foglie di Olivo rappresenta un altro rimedio naturale straordinariamente efficace, sia per ridurre la pressione arteriosa, che per regolarizzare il colesterolo.

Ci sono già diversi studi (ad esempio [1] e [2]) che dimostrano l'efficacia terapeutica di questo semplice rimedio.

Il decotto di foglie d’olivo esercita un'attività calcio-antagonista sui vasi sanguigni, cosa che giustificherebbe la sua azione ipotensiva.

Ma non è tutto. Grazie alla presenza dell'oleuropeina (un polifenolo), il decotto di foglie di olivo svolge anche un’azione vasodilatatrice, dovuta al rilassamento della muscolatura liscia delle arterie, con benefici anche a livello coronarico. Inoltre riduce la pressione sistolica e riporta entro i valori fisiologici la diastolica.

Per maggiori informazioni sulle proprietà medicinali delle foglie di Olivo leggi qui: Infuso di foglie di Olivo: proprietà e benefici

Come preparare il decotto:

  1. Servono 5 g di foglie di olivo essiccate (10 g se le foglie sono fresche) per un quantitativo d’acqua pari ad una tazza (circa 250 ml);
  2. Metti le foglie in un pentolino con l’acqua fredda e porta l’acqua ad ebollizione. Quando l’acqua inizia a bollire, abbassa la fiamma e lascia sobbollire per altri 15 minuti. Infine filtra l’infuso e lascialo stiepidire un po’.
  3. A questo punto l’infuso (o meglio il decotto) è pronto per essere bevuto.

Bere da 2 a 3 tazze al giorno.

I nostri prodotti:

tè di olivo

3. Tisana di Biancospino

biancospino pressione alta
La tisana di biancospino è uno dei rimedi naturali più utilizzati per regolarizzare la pressione arteriosa, nonché per trattare molti altri problemi cardiovascolari, come aritmie, tachicardie, extrasistole, agina pectoris e scompenso cardiaco lieve.

Del biancospino si utilizzano fiori e foglie, parti della pianta particolarmente ricche di principi attivi benefici come flavonoidi, steroli vegetali, amine, catechine, acidi fenolici, acidi triterpenici e fenolcarbossilici e soprattutto proantocianidoli, sostanze note per la loro azione cardiotonica.

Il biancospino agisce come:

  • Cardioprotettivo: i flavonoidi e le proantocianilodi inducono la dilatazione dei vasi sanguigni e, soprattutto, di quelli coronarici che portano il sangue al cuore, con conseguente riduzione della pressione arteriosa;
  • Regolatore della frequenza cardiaca: rivelandosi utile nelle aritmie, nelle tachicardie , nell’angina e in tutti i disturbi dovuti a ipereccitabilità del cuore.
  • Sedativo del sistema nervoso: i tannini e i flavonoidi presenti nel biancospino agiscono come sedativi del sistema nervoso centrale, rivelandosi molto utili per tutte quelle persone con problemi di stress, tensione nervosa, ansia, eccessiva emotività e difficoltà a prendere sonno.

Come preparare la tisana

Preparare la tisana di biancospino è semplicissimo.

Per una tisana ti serviranno 250ml e un cucchiaino di fiori e/o foglie essiccate di biancospino. Versa il biancospino nell'acqua calda e lascia riposare per 10 minuti. Poi filtra e bevi la tisana calda o tiepida.

Bevi questa tisana da 2 a 4 volte al giorno.

I nostri prodotti:

tisana biancospino

4. La Stevia rebaudiana

stevia abbassa pressione
La Stevia è una piccola piantina nota ai più per il suo altissimo potere dolcificante combinato a una totale assenza di calorie e al fatto che non alza la glicemia (anzi la regolarizza).

Oltre a questo va detto che la Stevia possiede ottime proprietà ipotensive, ovvero è in grado di ridurre la pressione arteriosa.

L'azione ipotensiva è da attribuire ad una sostanza chiamata stevioside.

Uno degli studi più significativi che dimostra l'efficacia di questo composto, è stato condotto nel 2003 in Cina, su 106 persone affette da ipertensione.

Di questi 60 sono stati assegnati al trattamento attivo con estratto di stevioside, mentre gli altri 46 sono stati assegnati al gruppo placebo. A ciascun soggetto sono state somministrate capsule contenenti stevioside (250 mg) o placebo per tre volte al giorno e sono stati monitorati a intervalli mensili per la durata complessiva di un anno.

Risultato:

Già dopo 3 mesi la pressione arteriosa sistolica e diastolica del gruppo attivo è diminuita significativamente e l'effetto è persistito durante tutto l'anno. I parametri di biochimica del sangue inclusi lipidi e glucosio non hanno mostrato cambiamenti significativi e non si sono evidenziati affetti collaterali.

Come usare la stevia

La stevia può essere usata da sola per preparare tisane, o in combinazione di altre erbe o al tè, come dolcificante naturale. Puoi trovare ottimi consigli sul suo utilizzo in cucina in questa pagina: Stevia, il dolcificante naturale che sostituisce lo zucchero

I nostri prodotti:

stevia rebaudiana in polverestevia foglie essiccate

NB: Tutte le informazioni pubblicate su questo sito hanno carattere divulgativo e non devono essere considerate come consulenze, o prescrizioni mediche, o di altra natura.
mauro erbedimauro
Mauro Vallesi, agricoltore

Affascinato dalle molte proprietà benefiche e curative di queste piante e dopo averle utilizzate a lungo, oggi, con l’aiuto della mia famiglia, coltivo con passione Aloe Arborescens, Aloe Vera e molte altre piante aromatiche e officinali. La mia filosofia è semplice, è quella di offrire un’altissima qualità delle materie prime e utilizzare lavorazioni esclusivamente artigianali per produrre i miei prodotti. Regole apparentemente semplici, che servono ad ottenere il massimo dalle mie piante e dai miei prodotti.