2 Piante di Aloe Arborescens di 4 anni

coltivato in ambiente sano prodotto 100% naturale, senza conservanti coltivato con amore coltivato dalla nostra azienda 100% vegan 

Nr.2 piante di Aloe Arborescens dell'età di 4 anni, in vaso.

  • Ideali per fare il frullato di Padre Zago, succhi, estratti, ecc;
  • Coltivate biologicamente in ambiente sano;
  • Altezza pianta circa 70/80 cm.
[Scopri di più]

-15%

66,30 € IVA incl.


Invece di 78,00 € IVA incl.

Spedizione GRATUITA per ordini in Italia di almeno 34€

Guadagni: 66 PuntiNatura

Spesso acquistati insieme:

Aloe non è una medicina…eppur Guarisce + Di cancro si può guarire Aggiungi tutti al carrello
Aloe non è una medicina…eppur Guarisce 10,00 € Aggiungi
Di cancro si può guarire 14,00 € Aggiungi

Come Mantenere la Pianta di Aloe

Rinvasare in primavera

Le piante andranno rinvasate verso il periodo primaverile (tra Marzo e Aprile), mettendole in un vaso di dimensioni più grande, oppure direttamente a terra.

Dato che l'Aloe Arborescens non ha un apparato radicale particolarmente profondo, è preferibile scegliere un vaso più largo che profondo e con adeguati fori di drenaggio in quanto la pianta non ama i ristagni idrici e sistemare sul fondo del vaso della ghiaia o dei pezzi di coccio.

Sono piante che non sono particolarmente esigenti in fatto di terreni ma prediligono terreni prevalentemente sabbiosi che favoriscono lo sgrondo rapido delle acqua in eccesso e leggermente acidi.

Come mantenere la pianta

L'Aloe ha bisogno di poca acqua. Va annaffiata ogni 3/7/15/30 giorni in base al periodo dell'anno (poca o niente in inverno, spesso d'estate).

Per la concimazione, indispensabile se si mantiene in vaso, è consigliato l’utilizzo di concime organico da diluire con acqua e da somministrare ogni 30 giorni, nel periodo di primavera estate. Se si pianta a terra in un terreno lavorato la pianta non ha bisogno di particolare concimazione.

Raccolta delle foglie

Per la raccolta delle foglie si parte dal ramo più grande dal basso verso l'alto e si strappano leggermente per poi ruotare in modo circolare in torno alla piante.

Non bagnare le foglie prima di 7/10 giorni dal raccolto e non annaffiare per 7/10 giorni la pianta prima del raccolto.

Come Piantarla nel terreno

Se si volesse è possibile piantarla nel terreno nei periodi che va tra aprile e luglio, creando un po di ombra nelle prime settimane in modo da far adattare la pianta al terreno senza stressarla.

Nei mesi Invernali

La pianta non resiste a temperature sotto lo 0°, se vive in giardino o all’esterno è necessario coprirla con appositi teli o metterla in casa nei periodi più freddi. Se si vuole riposizionarla al sole, meglio farlo gradualmente: così facendo eviti di danneggiare le foglie e otterrai una splendida pianta ornamentale, ideale anche per preparare la ricetta di Padre Romano Zago.


La spedizione avviene ogni lunedì, martedì e mercoledì, consegna mediamente in 24-48 ore.

Ti potrebbero interessare anche